L'associazione

Il Pontile Istria è posizionato immediatamente a ridosso delle Rive cittadine ma è tuttavia proteso sul mare e la Sede ne deriva un fascino caratteristico, quasi moltiplicandone la distanza dall’agglomerato urbano. I Soci sono invitati a partecipare alla vita sociale e sono sempre benvenuti in Sede, che diviene per molti un luogo di ritrovo dove passare parte del tempo libero nei vari ambienti, quali la sala di soggiorno, la saletta relax con Wi-Fi e la grande terrazza. Diverse volte all’anno vengono organizzati eventi e grigliate aperte a tutti i soci. Per quanto riguarda l’ attività sportiva i soci hanno a disposizione la zona palestra con attrezzature ginniche ed le imbarcazioni sociali per uscite in mare libere, individuali o di gruppo. Nel periodo estivo sono frequenti le escursioni in barca e canoa, in singolo o con più vogatori.

Pagamento del canone.

Il versamento dei canoni anticipati avviene trimestralmente con scadenza (31.01/ 30.04 /31.07 /31.10) con bonifico bancario o RID presso:
UNICREDIT BANCA IBAN: IT 94 F 02008 02210 000005389888 BIC/Swift: UNCRITB10MI

In alternativa è anche possibile versare in segreteria.

Per conoscere l’ammontare dei canoni sociali e delle quote di partecipazione ai corsi, si prega di rivolgersi in Sede.

Comitato Direttivo 2022

Presidente:
Riccardo Zaccaria

Presidente onorario:
Lucio Portaluri

Vicepresidente:
Aldo Cappuccio

Segretaria:
Barbara Cossi

Responsabili Amm.
Luigi Armagno
Andrea Ganzer

Economo:
Claudio Ridolfi

Direttore Sportivo:
Maurizio Sinatra

Capi Canottiera:
Dario Petris
Andrea Visintin

Comitato Direttivo 2022

Tecnici

Tecnico di 2° livello FIC
Pavlo Lukan

Lukan all. 2°

Tecnico di 2° livello FIC
Lisanna Bartolovich

Bartolovich all. 2°

Canottieri Trieste a.s.d. – Pontile Istria 4 – Riva Grumula – 34123 Trieste – Tel. e Fax 040 306000 – info@canottieritrieste.it

CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NEL 2021

REGIONE FRIULI VENEZIA-GIULIA           €2.000 per acquisto attrezzature sportive mobili (art.5 L.R. 3 aprile 2003, n.°8)

REGIONE FRIULI VENEZIA-GIULIA           €10.000 per acquisto attrezzature per persone con disabilità (art.18 L.R. 3 aprile 2003, n.°8)